SonRTM

L’unico sensore di contrattilità al mondo per l’ottimizzazione automatica della CRT

Home Operatori Sanitari Cardiac Rhythm Management Dispositivi CRT SonR™

IL SISTEMA RESPOND CRT

SonR CRT-D + elettrocatetere atriale SonRtipTM

Il sistema Respond CRT è una combinazione unica composta da un sensore di contrattilità cardiaca e da un algoritmo avanzato di ottimizzazione.

  • Misura continua della contrattilità cardiaca per consentire l’ottimizzazione automatica degli intervalli AV e VV.
  • Ottimizzazione settimanale a riposo e in esercizio.
  • 35% di riduzione del rischio di ospedalizzazioni per scompenso cardiaco.1
FARE CLICK QUI PER SCARICARE L’INFOGRAPHIC
SonR™ INFOGRAPHIES2 1

IL SENSORE SONR

Il sensore SonR è un micro-accelerometero incapsulato nella punta dell’elettrocatetere atriale SonRtip.

Durante le contrazioni cardiache, SonR misura le vibrazioni generate dal miocardio, che sono correlate con il parametro LV dP/dt max.2,3,4

L’ALGORITMO DI OTTIMIZZAZIONE SONR AV & VV

Il sensore SonR misura continuamente la contrattilità cardiaca permettendo l’ottimizzazione automatica degli intervalli AV e VV. L’ottimizzazione viene eseguita su base settimanale, sia a riposo che durante l’esercizio fisico.

Questa metodica consente di adattare in continuo la terapia di resincronizzazione cardiaca alle necessità individuali dei pazienti.


LO STUDIO CLINICO RESPOND-CRT1 L’ottimizzazione SonR è efficace quanto l’ottimizzazione Eco-guidata.

Lo studio clinico RESPOND-CRT ha centrato con successo il suo endpoint primario, dimostrando che l’ottimizzazione automatica AV & VV con SonR è sicura ed altrettanto efficace quanto la best practice di riferimento per l’ottimizzazione AV e VV che utilizza la metodica ecocardiografica.

A 12 mesi, si è osservato il 75% di responder clinici nel gruppo SonR rispetto al 70% nel gruppo di controllo (p<0.001).

SonRtip si è dimostrato sicuro.

La percentuale di successo nell’impianto di SonRtip è stato del 99,8% e la libertà da complicanze acute e croniche è stata rispettivamente del 98,5% e 99,8%.

35% di riduzione del rischio nelle ospedalizzazioni per scompenso cardiaco.

RESPOND-CRT è lo studio clinico di riferimento che ha dimostrato che l’ottimizzazione CRT ottenuta con SonR è associata al 35% di riduzione del rischio nelle ospedalizzazioni per scompenso cardiaco.

Consulta il sito dedicato allo studio RESPOND-CRT per ulteriori approfondimenti.

Questa funzione non è attualmente disponibile per vendita o distribuzione negli USA. Per ulteriori informazioni sulla disponibilità del prodotto, si prega di contattare un vostro rappresentante locale.

FARE CLICK QUI PER SCARICARE LO STUDIO
SonR™ Graph SONR 1 3

La funzione SonR non è attualmente disponibile negli USA.

Prodotti correlati: Gali SonR; Platinium™ SonR™ CRT-D

RIFERIMENTI

  1. Brugada J, Delnoy PP, Brachmann J, Reynolds D, Padeletti L, Noelker G, Kantipudi C, Rubin Lopez JM, Dichtl W, Borri-Brunetto A, Verhees L, Ritter P, Singh JP; RESPOND CRT Investigators. Contractility sensor-guided optimization of cardiac resynchronization therapy: results from the RESPOND-CRT trial. Eur Heart J. 2017 Mar 7;38(10):730-738.
  2. Rickards AF, Bombardini T, Corbucci G, Plicchi G. An implantable intracardiac accelerometer for monitoring myocardial contractility. The Multicenter PEA Study Group. Pacing Clin Electrophysiol. 1996 Dec;19(12 Pt 1):2066-71.
  3. Bongiorni MG, Soldati E, Arena G, Quirino G, Vernazza F., Bernascoi B, Garberoglio B. Is local myocardial contractility related to endocardial acceleration signals detected by a transvenous pacing lead? Pacing Clin Electrophysiol. 1996 Nov;19:1682-88.
  4. Bordachar P, Garrigue S, Ritter P, Ploux S, Labrousse L, Casset C, Haissaguerre M, Dos Santos P. Contributions of a hemodynamic sensor embedded in an atrial lead in a porcine model. J Cardiovasc Electrophysiol. 2011 May;22(5):579-83.